mercoledì 28 marzo 2007

Never forget: Acerra 1943


2/3 ottobre
ACERRA (Napoli)
In seguito al ferimento di un maresciallo tedesco, preposto alla requisizione di automezzi privati, per rappresaglia viene incendiato l'intero paese, senza nessun preavviso. A chi tenta di uscire dalle case durante l'incendio vengono sparate raffiche di mitra. Muoiono arsi in questo eccidio 87 persone, tra cui molte famiglie al completo con donne e bambini. da www.anfim.it
il dipinto è di Chagall

Nessun commento: